Lettera aperta al Governo

 

Abbiamo firmato anche noi la lettera di UNIAMO - Federazione Italiana Malattie Rare, che in collaborazione con altre associazioni del settore scrive un accorato appello contro la selezione dei pazienti da sottoporre a terapia intensiva "in cui la presenza di disabilità e in particolare di quella cognitiva rappresenterebbe un fattore di sbarramento a cure adeguate, fondato su motivazioni eterogenee". La lettera, inizialmente sottoscritta da 152 realtà associative, poco dopo la pubblicazione su affaritaliani.it ha superato le 650 adesioni. E il numero cresce di minuto in minuto

 

 

CORONAVIRUS E TERAPIE INTENSIVE - IL TESTO COMPLETO DELLA LETTERA AL GOVERNO

 http://www.uniamo.org/lettera-aperta-al-governo-2/